Significato parola “Indicazioni”

Oggi vorrei iniziare ad affrontare con voi l’argomento delle Indicazioni Nazionali. Per chi non lo sapesse, le Indicazioni Nazionali sono le norme che regolano la programmazione e gli itinerari che devono percorrere le scuole italiane. Come dice il nome stesso, non sono più programmi, ma Indicazioni. I programmi dell’85, erano meticolosi, oltre che indicare gli obiettivi, suggerivano metodologie, percorsi, cosa trasmettere agli alunni. Come abbiamo osservato in altri ambiti, le parole non sono dette a caso, hanno un potere immenso, soprattutto se sono state ormai scritte e promulgate come norme o addirittura leggi. La differenza tra programmi e indicazioni è sostanziale. In questo post, affrontiamo solamente questo argomento per poi passare a trattare il testo stesso delle Indicazioni.
Quando noi pensiamo alla parola “programmi” dobbiamo calarla nella nostra realtà concreta. Siamo ormai alle porte dell’estate e ciascuno di noi fa i suoi programmi. Quando si programma una vacanza si deve scegliere innanzitutto la destinazione. Per arrivarci, dobbiamo pensare prima di tutto al mezzo che intendiamo usare. Si valutano tutte le opportunità per cui scegliamo ciò che per noi sembra più consono. Prenotiamo albergo e biglietti per il viaggio. I nostri orari di ogni giorno dipenderanno da queste prime scelte e dovranno necessariamente vertere su queste. Dobbiamo valutare se desideriamo assistere a qualche sagra, a qualche evento in particolare…. in poche parole, se desideriamo sfruttare al massimo quel poco tempo che abbiamo di vacanze, dobbiamo programmare le nostre giornate… poi ci saranno gli imprevisti, tuttavia i programmi di base in quanto dipendono da altri, devono rimanere invariati. Tutto ciò che noi prospettiamo, che noi programIMG_20130613_144008miamo, deve essere a “vantaggio della nostra azione”, del nostro agire.

Indicazioni è un termine molto più aperto. Quando noi domandiamo indicazioni per giungere, ad esempio, in un particolare posto, ci rispondono sommariamente, indicandoci più strade che possono portare in quel determinato luogo. Non importa quale strade si percorrono, basta che il luogo a cui giungere sia quello che noi ci siamo proposti di vedere.
Sono “nazionali” perché tutta l’Italia ha il dovere di raggiungere quegli obiettivi che lo Stato ha indicato. È giusto che la destinazione sia la medesima per tutto il territorio nazionale, perché appartenendo alla stessa giurisdizione di uno Stato Unito come lo è l’Italia, in qualsiasi regione, provincia, comune, scuola, sia paritaria che statale, devono essere raggiunti gli obiettivi standard. Questo è anche un diritto per le famiglie, di avere un servizio integrato e, di conseguenza, la possibilità di scegliere qualsiasi scuola, sicure che i loro figli raggiungano un buon grado di istruzione.

Significato parola “Indicazioni”ultima modifica: 2016-06-12T11:12:06+00:00da vodaf_2008
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento